Informazioni ambientali

DLgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 40

Pubblicazione e accesso alle informazioni ambientali

1. In materia di informazioni ambientali restano ferme le disposizioni di maggior tutela già previste dall'articolo 3-sexies del decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152, dalla legge 16 marzo 2001, n. 108, nonchè' dal decreto legislativo 19 agosto 2005 n. 195.
2. Le amministrazioni di cui all'articolo 2, comma 1, lettera b), del decreto legislativo n. 195 del 2005, pubblicano, sui propri siti istituzionali e in conformità a quanto previsto dal presente decreto, le informazioni ambientali di cui all'articolo 2, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 195, che detengono ai fini delle proprie attività istituzionali, nonchè' le relazioni di cui all'articolo 10 del medesimo decreto legislativo. Di tali informazioni deve essere dato specifico rilievo all'interno di un'apposita sezione detta «Informazioni ambientali».
3. Sono fatti salvi i casi di esclusione del diritto di accesso alle informazioni ambientali di cui all'articolo 5 del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 195.
4. L'attuazione degli obblighi di cui al presente articolo non è' in alcun caso subordinata alla stipulazione degli accordi di cui all'articolo 11 del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 195. Sono fatti salvi gli effetti degli accordi eventualmente gia' stipulati, qualora assicurino livelli di informazione ambientale superiori a quelli garantiti dalle disposizioni del presente decreto. Resta fermo il potere di stipulare ulteriori accordi ai sensi del medesimo articolo 11, nel rispetto dei livelli di informazione ambientale garantiti dalle disposizioni del presente decreto.

L'ARPAT (Agenzia Regionale Protezione Ambientale Toscana) effettua il monitoraggio dello stato dell'ambiente anche per conto del Comune di Poggio a Caiano. Sul suo sito sono consultabili i risultati delle attività di controllo e monitoraggio e della collaborazione con altri soggetti che si occupano di tutela ambientale. 

In particolare, è possibile consultare i dati regionali sulla qualità dell'aria presentati attraverso elaborazioni dinamiche delle banche dati ARPAT aggiornate quotidianamente (nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì) con le misure effettuate dagli analizzatori automatici dalla rete di monitoraggio, sia per l'intera Toscana che suddivisi per zone (per Poggio a Caiano, la zona Prato Pistoia).

E' inoltre disponibile anche l'annuario 2020 dei dati ambientali della provincia di Prato.

Per lo stato dell'Ombrone sono disponibili informazioni su Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno.

Altre informazioni sono reperibili su VAB colline medicee.

È inoltre consultabile il Piano di Classificazione Acustica comunale.

Per informazioni in merito alla Sostenibilità Ambientale - Compensazione CO2 è possibile consultare l'Allegato I del Regolamento Edilizio Comunale e il Procedimento per l'abbattimento degli alberi.

Link diretti ad altre fonti di informazione ARPAT relative al territorio della Provincia di Prato:

Notizie

Documentazione

Dati e mappe

Chi fa cosa in Toscana:fornisce indicazioni utili per orientare i cittadini fra le competenze dei diversi enti in campo ambientale.

Pillole di sostenibilità: eco-consigli da mettere in pratica per migliorare la salute dell'ambiente

Schede informative

Risposte a domande frequenti:in questa sezione sono raccolte informazioni di carattere pratico su singoli argomenti che possono interessare la cittadinanza.

Informazioni sullo Stato della Salute e della Sicurezza Umana sono disponibili sul sito della Regione e della USL.

 

 

Contenuto inserito il 02-12-2014 aggiornato al 06-04-2022
Facebook Twitter Linkedin